Come aumentare le visite di un sito

Indice dell'articolo

L’obiettivo di ogni sito web, compreso il tuo, è quello di attrarre più utenti possibili e portarli ad effettuare le azioni che tu desideri, dette anche conversioni (acquisti online o richieste di preventivo/appuntamento).

Tutto molto semplice, ma la maggior parte dei siti internet non riceve molte visite, tanto da essere uno strumento praticamente inutile.

Questo molto spesso avviene perché nella fare di realizzazione del sito web si è dato più peso alla parte estetica rispetto alla parte funzionale/marketing.

Ogni sito deve essere concepito dopo un’analisi detta Keyword Research SEO, in pratica si ricercano tutte le parole chiave che gli utenti scrivono su Google per trovare i tuoi prodotti e i tuoi servizi.

Questo perché, un sito fatto bene, deve avere l’obiettivo di rispondere alle ricerche che gli utenti fanno sui motori di ricerca ed essere trovato online, quando ricercano i tuoi prodotti/servizi.

Noi abbiamo 2 strategie per aumentare il traffico al nostro sito web:

Chiaramente possono essere utilizzati anche insieme, in questo caso otterremo il massimo possibile. Ma andiamo per gradi e vediamo tutti passaggi che occorrono per aumentare le visite di un sito.

Che cos’è la SEO

Per definizione si tratta delle attività volte a migliorare il posizionamento (ranking) di un sito o di una pagina web per determinate parole chiave (keyword) nei risultati forniti da un motore di ricerca (Search Engine Result Page o SERP).

Il consulente SEO (Search Engine Optimization) fa quell’insieme di attività on-site (sul sito) e off-site (al di fuori del sito) di ottimizzazione di un sito web.

Lo scopo è quello di posizionare le pagine e gli articoli del tuo sito web o ecommerce nelle prime posizioni organiche, cioè non a pagamento, quando gli utenti ricercano i tuoi prodotti/servizi sui motori di ricerca.

Se si rientra nelle prime posizioni, ovviamente avremo un aumento di utenti interessati dentro al nostro sito.

Il posizionamento di un sito su Google quindi è un obiettivo strategico ricorso da aziende e professionisti.

Si tratta di una procedura lunga e laboriosa, ma assolutamente redditizia nel medio e lungo termine.

Obiettivo della SEO

Le attività di Search Marketing permettono ad un sito, ad una pagina o ad un prodotto di posizionarsi tra i primi risultati nei motori di ricerca e quindi di diventare visibile in maniera importante e attrarre tanti potenziali clienti interessati.

Posizionarsi in seconda pagina su Google significa non esistere e non essere sul mercato digitale. Considera che un utente che cerca un determinato prodotto su un motore di ricerca è molto probabilmente interessato all’acquisto.

Insomma, l’obiettivo principale della SEO è quello di aumentare le visite e il traffico di qualità di un sito web.

Scarica l'ebook gratuito sulla SEO

Come fare l’ottimizzazione SEO

Per prima cosa urge un cambio di mentalità. Tutti i siti web sono composti da frasi del tipo: “la nostra azienda è attenta ai clienti” oppure “i nostri prodotti/servizi sono di qualità” o ancora “siamo un’azienda giovane e dinamica”…

In pratica, tutte parole vuote senza alcun significato.

L’esperienza degli utenti vengono prima di tutto, anche delle nostre esigenze, per questo Google è user-centrico.

Noi dobbiamo ragionare in questo modo. Non dobbiamo pensare a vendere. E’ il bisogno dell’utente che crea la ricerca sulla barra di Google (detta Query), noi dobbiamo solo seguirlo in questo viaggio e farci trovare pronti quando ci cerca.

Inizialmente, nei primi anni 2000 si considerava solo e soltanto la parola chiave o keyword come base di partenza di tutti i ragionamenti legati all’ottimizzazione SEO di una pagina o un sito web. Oggi invece, dobbiamo ragionare su più livelli:

  • Search Intent (bisogno inespresso degli utenti),
  • Query di ricerca (bisogno espresso degli utenti),
  • Parola chiave o keyword (cosa noi capiamo del bisogno),
  • Contenuto (la nostra proposta di soluzione).

E Google media tra gli utenti e i progetti come il tuo. Se utilizziamo questo metodo sicuramente aumenteremo il traffico verso il nostro sito web.

Digital Advertising sui motori di Ricerca e sui Social

Hai anche un’altra strategia molto efficace per aumentare il traffico sul tuo sito web: il digital advertising che si divide in pubblicità sui social e pubblicità sui motori di ricerca.

Social Media Advertising

I social più gettonati per fare sponsorizzate sono Facebook e Instagram. LinkedIn è molto costoso, mentre TikTok è ancora forse troppo acerbo.

Menzione a parte per Youtube che avrebbe tutte le carte in regola per essere un ottimo placement dove lanciare campagne, ma servono video di ottima qualità, e non è molto semplice farli.

Le campagne sponsorizzate su Facebook e la pubblicità su Instagram sono strumenti potenti che possono aumentare notevolmente le visite al tuo sito web con utenti interessati ai nostri prodotti/servizi.

Negli ultimi anni il loro costo è cresciuto, ma è ancora tra i più convenienti. Infine, le campagne sponsorizzate vengono lanciate dallo stesso strumento, il Business Manager di Facebook e si possono integrare naturalmente sia con Whatsapp, sia con Messenger e sia con Direct.

Pubblicità sui motori di ricerca

Quando parliamo di motori di ricerca, si parla di Google, cioè il 95% del mercato italiano e mondiale delle ricerche online.

In questo caso possiamo fare due tipologie di campagne:

  • Google Ads Search
  • Google Display

Nel primo caso andremo ad acquistare le parole chiave esatte che cercano gli utenti sui motori di ricerca e proporgli il tuo sito web. In questo caso tu paghi solo se le persone cliccano sul tuo annuncio.

Nel secondo caso invece, proponiamo dei banner alle persone che visitano determinati siti web (magari i tuoi competitor) e che fanno determinate azioni sul tuo (visitatori del tuo sito) o che ancora sono interessati ai tuoi prodotti e/o abitano vicino alla tua azienda.

Tutto questo con l’obiettivo di portarle nel tuo sito e farti contattare per un preventivo e/o un acquisto.

Conclusioni

Se vuoi una consulenza personalizzata su come aumentare le visite al tuo sito web, contattami compilando il form qui sotto

Richiedi una consulenza gratuita

Se lo trovi utile, condividilo con tutti

Ti piace leggere?

Altri articoli scelti per te